Si ferma a 5 vittorie consecutive la striscia positiva della Fidelia Torrenova, che lotta fino al termine della gara, arriva fino al -4, ma nel finale viene battuta da Ruvo di Puglia. La squadra di coach Bartocci approccia con qualche difficoltà alla gara, rientra più volte a contatto con la Talos, ma viene battuta per 72-83 nel recupero della 7° Giornata del Girone D del campionato di Serie B all’interno di un palazzetto privo di tifosi. Torrenova, che rimane comunque al terzo posto in classifica, avrà subito l’occasione di rifarsi domenica alle 18, quando al Pala LuxorBuilding arriverà Taranto.

► | Fidelia Torrenova – Tecnoswitch Ruvo di Puglia 72-83 (18-26, 33-42, 52-63)

Fidelia Torrenova: Zucca 24 (7/11, 2/4), Tinsley 17 (1/2, 5/8), Zanetti 12 (2/3, 2/4), Vitale 6 (3/9, 0/5), Bolletta 4 (1/4), Galipo 4 (1/2), Malkic 3 (0/3, 1/3), Perin 2 (1/4, 0/2), Bianco (0/1), Saccone ne, Nuhanovic ne. Coach: Bartocci.

Tecnoswitch Ruvo di Puglia: Markovic 19 (4/6, 2/6), Ciribeni 13 (1/3, 2/4), Hidalgo 13 (5/7, 1/1), Cantagalli 12 (2/2, 2/5), Cassar 9 (4/5, 0/1), Merletto 7 (0/4, 2/6), Monina 5 (2/6), Bartolozzi 3 (1/1), Mastroianni 2 (1/2, 0/4), Sbaragli ne. Coach: Ponticiello.

L’avvio di Torrenova è singhiozzante, con Ruvo che mette tanta intensità e trova canestri importanti con Markovic e Ciribeni che le permettono di allungare subito. Nonostante ciò la squadra di coach Bartocci rientra nella parita, chiudendo sul -8 con Zucca e Galipò a serrare le fila per i locali. Ruvo prova ad allungare anche ad inizio secondo quarto, toccando il +15, ma Torrenova non molla e lima punti preziosi sul finale di primo tempo con Bolletta, Zanetti e le bombe di Tinsley: all’intervallo lungo, così, è 33-42 ospite. Dagli spogliatoi ritorna in campo una Torrenova trasformata, con una grinta ed una intensità differente. Così la Fidelia torna fino al -2 con i canestri di Zucca e le triple di Tinsley e Zanetti trovando il 48-50 e, per qualche minuto gira l’inerzia dalla propria parte. Al 30’ però è nuovamente -11, perché due bombe di Cantagalli ed i canestri di un super Markovic piazzando un break di 2-13 che riporta la Talos al +11. Nell’ultimo parziale Torrenova però rosicchia punti su punti, e nonostante Ruvo trovi i punti di Ciribeni e Hidalgo in transizione la formazione di coach Bartocci arriva fino al -4 a meno di 1’ dalla fine. Su un rimbalzo d’attacco, però, arriva un fischio discutibile ai danni di Zanetti, che decide di fatto il match: dalla lunetta, infatti, Markovic fa 3/3 riportando Ruvo a distanza di sicurezza.

Ufficio Stampa Fidelia Torrenova

Articolo precedenteTorrenova–Ruvo di Puglia | Il Match Program
Articolo successivoTorrenova-Taranto: info ticket

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento qui
Il tuo nome qua